Ariana Grande: hackerato il suo account Instagram

La cantante americana è stata presa di mira dagli hacker: sul suo profilo Instagram sono apparse immagini contenenti frasi razziste e offensive, rimosse poco dopo dall’artista.

Ariana Grande è finita nel mirino degli hacker. Dopo mesi emotivamente molto pesanti per via dell’attentato terroristico che lo scorso 22 marzo colpì proprio il suo concerto a Manchester, la cantante americana si è ritrovata alla prese con una violazione del proprio account Instagram.

Sul profilo della cantante, divenuta in questo 2017 il simbolo della lotta al terrore seminato dai fondamentalisti islamici, sono apparsi dei contenuti accompagnati da frasi razziste e offensive. Gli autori di questo gesto, come spesso succede nei casi di violazione di account molto importanti, hanno anche pubblicizzato altre pagine, lasciando inoltre intendere di essersi divertiti molto nel realizzare questa operazione con degli “HAHAHAH”.